-
Campioni internazionali

Serena Williams, da Miller a Podoroska: 1000 partite da leggenda

Serena Williams inaugura gli Internazionali BNL d'Italia 2021 con la sua partita numero 1000 da professionista

di | 12 maggio 2021

Serena Williams a Roma

Serena Williams (foto twitter WTA)

Un piccolo passo per Serena Williams, un ulteriore grande passo nella storia del gioco. Il suo match d'esordio agli Internazionali BNL d'Italia, contro l'argentina Nadia Podoroska semifinalista a sorpresa dell'ultimo Roland Garros, sarà il numero 1000 della sua straordinaria carriera da professionista. Un traguardo che diventa manifesto di longevità ad alto livello.

E' un'elite speciale, quella che racchiude le giocatrici capaci di superare la quarta cifra nella lista dei match disputati nell'era Open. I dati della WTA comprendono gli incontri di main draw e qualificazione dei tornei dello Slam, del circuito maggiore, gli ITF, i singolari di World Group I di Fed Cup e i Giochi Olimpici.

Guidano la classifica Martina Navratilova (1661) e Chris Evert (1448), le uniche ad aver superato anche le 1000 vittorie in carriera.

Hanno giocato più di mille partite anche Virginia Wade (1168), Patty Schnyder (1099), Francesca Schiavone (1093), Venus Williams (1074) che ha raggiunto questo traguardo contro l'Olanda in Fed Cup nel 2018).

Nell'elenco figurano campionesse come Arantxa Sanchez (1.055), Conchita Martinez (1.036) o Steffi Graf (1.017), ex numero 1 del mondo come Jelena Jankovic 1057, campionesse Slam come Samantha Stosur (1049) o Svetlana Kuznetsova (1004), sorprese come Stephanie Foretz (1025) o Alberta Brianti (1005).

Il viaggio di Serena Williams è iniziato il 28 ottobre del 1995, a Quebec City. Aveva 14 anni, perse 6-1 6-1 al primo turno di qualificazione contro Annie Miller, diciottenne statunitense numero 149 del mondo, in meno di un'ora.

Vediamo gli altri match "tondi" della carriera di Serena Williams, che con la sfida di oggi avrà giocato gli Internazionali BNL d'Italia almeno una volta in quattro diversi decenni.

1D2A4DB6-05F7-4C70-8F31-B30C6AB02E4E
Play

100 - [3] Serena Williams b. Arantxa Sánchez Vicario 6-3, 6-1, Primo turno Grand Slam Cup, 27 Settembre 1999

Quattro anni dopo, ha giocato la sua centesima partita in singolare al primo turno della Grand Slam Cup, un torneo solo dopo riconosciuto come ufficiale dalla WTA. L'evento riuniva le otto giocatrici che avevano fatto meglio negli Slam.

Si è giocato per l'ultima volta nel 1999. In quell'edizione, Serena ha iniziato il percorso battendo Arantxa Sanchez Vicario, che l'aveva sconfitta nei primi quattro confronti diretti, in 53 minuti sul tappeto indoor. L'ha poi concluso vincendo il titolo in finale su Venus.

[200 - 3] Serena Williams d. [1] Jennifer Capriati 6-2, 4-6, 6-4 - Finale Scottsdale, 25 Febbraio 2002

La settima sfida in carriera contro Jennifer Capriati le vale il suo dodicesimo titolo in carriera, a Scottsdale nel 2002. E' la sua 200ma partita da professionista. La batterà ancora in finale a Miami, pochi mesi dopo, avviandosi a completare il "Serena Slam" al Roland Garros.

300 - [1] Serena Williams d. [25] Eleni Daniilidou 6-4, 6-4 - semifinale Miami, 24 marzo 2004

Per la quota trecento passano poco più di due anni, anche a causa degli otto mesi di stop per un'operazione al ginocchio sinistro dopo Wimbledon 2003. E' rientrata per la prima volta a Miami nel 2004, e ha vinto il titolo perdendo solo un set (al terzo turno). La 300ma partita la gioca contro Eleni Danilidou, ventunenne greca che ha raggiunto la più prestigiosa semifinale in carriera.

400 - [13] Serena Williams d. [1] Maria Sharapova 6-1, 6-1: quarto turno Miami, 21 marzo 2007

Tre anni dopo, sempre a Miami, Serena comincia a spostare l'equilibrio della rivalità con Maria Sharapova. Prima del 2007, avevano vinto due partite a testa. Nel 2007, Serena le lascia tre game in finale all'Australian Open e due agli ottavi di Miami, nella sua 400ma partita in singolare da professionista. Avrebbe poi vinto il suo 28mo titolo in carriera. Nei successivi 16 scontri diretti, Sharapova vincerà solo due set.

500 - [1] Serena Williams d. [13] Zheng Jie 6-4, 6-2: terzo turno Dubai, 15 febbraio 2009

La metà del cammino verso i 1000 incontri in carriera matura a Dubai contro Zheng Jie, la prima cinese ad aver raggiunto una semifinale Slam, a Wimbledon nel 2008.

Zheng non l'ha mai battuta, però, in sei incontri compresa la sfida di Dubai 2009, dove Serena sarebbe arrivata in semifinale perdendo contro Venus.

Visti dai social: il rossetto di Serena e il Seppi filosofo

I mille look di Serena Williams fuori dal campo

600 - [9] Samantha Stosur b. [28] Serena Williams 6-2, 6-3: finale US Open, 29 agosto 2011

La 600ma coincide con una delle grandi sorprese nella storia degli Slam, il trionfo di Samantha Stosur allo US Open del 2011. Serena perde la testa nel primo game del secondo set, dopo il "come on!" urlato con troppo anticipo per il vincente di dritto sul 30-40. Senza l'urlo avrebbe salvato la palla break, così l'arbitro Eva Asderaki assegna il punto all'australiana interpretandolo come disturbo intenzionale.

Serena incassa la quarta sconfitta in 17 finali Slam dopo le due contro Venus (US Open 2001 e Wimbledon 2008) e quella contro Maria Sharapova ai Championships del 2004. Stosur diventa la prima australiana a vincere uno Slam dopo Evonne Goolagong sempre a Wimbledon nel 1980

700 - [1] Serena Williams d. [3] Victoria Azarenka 6-1, 6-3: finale Internazionali BNL d'Italia. 13 maggio 2013

Serena ha già vissuto una partita "milestone", la 700ma in carriera, agli Internazionali BNL d'Italia. E' la finale dell'edizione 2013, che ha dominato cedendo appena 14 game in tutta la settimana. E mai più di tre per set. Il percorso si è concluso con il 6-1 6-3 a Victoria Azarenka, la sua 24ma vittoria di fila.

800 - [1] Serena Williams d. [7] Ana Ivanovic 6-4, 6-4: round robin WTA Finals. 20 ottobre 2014

Serena Williams resta numero 1 del mondo ininterrottamente da febbraio 2013 a settembre 2016. In questo periodo, gioca anche altre due partite "tonde". La numero 800 corrisponde al suo sedicesimo successo consecutivo alle WTA Finals, il quarto in cinque sfide con la serba Ana Ivanovic. La serie si sarebbe interrotta contro Simona Halep nel match successivo. Ma in finale si sarebbe presa la rivincita: 6-3 6-0 e 64mo trofeo in bacheca.

900 - [1] Serena Williams d. [WC] Vania King 6-3, 6-3: secondo turno US Open, 29 agosto 2016

Cinque anni fa, infine, Serena ha raggiunto le 900 partite in carriera allo US Open. In quel torneo ha eguagliato le 186 settimane di fila da numero 1 di Stffi Graf e le 306 vittorie Slam di Martina Navratilova, prima di cedere in semifinale contro Karolina Pliskova.

Oggi vedrà la quarta cifra, un passo in più nella storia del tennis. Da vivere nella sua amata Roma.

Loading...

Altri articoli che potrebbero piacerti