-
Eventi internazionali

Australian Open: Errani e Cocciaretto centrano la qualificazione

Nel turno decisivo del primo Slam 2021 in corso sul cemento di Dubai Sara supera in rimonta la croata Konjuh, Elisabetta liquida in due set la francese Tan. A Melbourne saranno dunque 5 le azzurre al via: in un Major non accadeva da quattro anni

di | 13 gennaio 2021

Sara Errani qualificazioni Australian Open Dubai

Sara Errani, romagnola di Massa Lombarda

Missione compiuta per Sara Errani ed Elisabetta Cocciaretto: le due azzurre hanno conquistato un posto nel main draw degli Australian Open, primo Slam del 2021. Nel turno decisivo del torneo di qualificazione - che per la prima volta nella storia, in via eccezionale, per i problemi derivati dalla pandemia e dalle misure di sicurezza adottate dallo stato di Victoria - si è disputato sul cemento del Dubai Duty Free Tennis Stadium and Complex, negli Emirati Arabi Uniti, Errani, 33enne di Massa Lombarda, n.131 del ranking mondiale e 17esima testa di serie delle "quali", ha sconfitto in rimonta per 36 62 64, dopo oltre due ore di lotta, la croata Ana Konjuh, n.423 WTA ma ex top 20, in gara con una wild card.

Nella prima sfida in carriera con la 23enne di Dubrovnik - che nella sua carriera ha subito una serie infinita di infinita di infortuni - l'azzurra è partita malissimo, ritrovandosi velocemente sotto per 4-0. Nel quinto gioco Errani ha recuperato uno dei due break, nell'ottavo ha annullato tre set-point di fila alla sua avversaria ma nel nono non ha sfruttato ben cinque chance per riaprire completamente il parziale. Nella seconda frazione Sara è schizzata avanti 5-1 e poi all'orttavo game ha pareggiato il conto dei set. Frazione decisiva vietata ai deboli di cuore: la romagnola è volata avanti 4-0 ma ha dovuto subire la rimonta di Konjuh che nel nono gioco, con l'azzurra al servizio, ha avuto anche la chance di passare in vantaggio. Errani però ha stretto i denti, ha tenuto la battuta e nel game successivo ha archiviato la pratica al secondo match-point.

"Sarita", che era stata costretta al terzo set anche al primo e al secondo turno, giocherà dunque per l'undicesima volta nel tabellone principale dell'"Happy Slam" (dove vanta i quarti di finale del 2012). la prima dal 2017.

Elisabetta Cocciaretto

Cocciaretto, n.132 WTA e 18esima testa di serie, ha invece liquidato 63 61, in un'ora e un quarto esatta di gioco, la francese Harmony Tan, n.234 del ranking: anche in questo caso si tratta di una sfida inedita.

In queste qualificazioni la 19enne di Porto San Giorgio, semifinalista (con tanto di due match-point falliti) al torneo junior nel 2018, ha passeggiato all'esordio contro la brasiliana Ce mentre si è un po' complicata la vita nel secondo parziale contro la belga Benoit, chiudendo comunque in due set. Tutto facile invece contro la Tan, 23enne parigina, che ha opposto una certa resistenza solo nella prima frazione.

La marchigiana ha centrato così la sua seconda qualificazione consecutiva allo Slam Down Under (l'unico main draw Major fin qui disputato in carriera): lo scorso anno dopo aver conquistato un posto in tabellone fu eliminata al primo turno dalla tedesca Angelique Kerber, campionessa dell'edizione del 2016, ma ebbe l'onore di giocare sulla Rod Laver Arena. 

Le sfide del main draw si disputeranno regolarmente a Melbourne dall'8 al 21 febbraio, posticipate di tre settimane rispetto alla data inizialmente prevista, per consentire ad atleti e staff – ammessi nel Paese solo a metà gennaio – di effettuare i quindici giorni di quarantena previsti.

Con la conclusione delle qualificazioni sono diventate 5 le azzurre presenti nel tabellone principale: Elisabetta Cocciaretto e Sara Errani si vanno infatti ad aggiungerev a Camila Giorgi, Martina Trevisan Jasmine Paolini. Era da quattro anni, da Melbourne 2017, che non c'erano così tante italiane al via in un main draw Slam (all'epoca erano Schiavone, Vinci, Errani Giorgi e Knapp).

Per quanto riguarda il tabellone principale maschile sono 9 gli azzurri al via: Matteo Berrettini, Fabio Fognini e Lorenzo Sonego sono compresi tra le teste di serie, poi Jannik Sinner (fuori di un posto dal seeding dopo il forfait del cileno Garin), Stefano Travaglia, Salvatore Caruso, Marco Cecchinato, Gianluca Mager e Andreas Seppi. 

RISULTATI
“Australian Open”
Grand Slam
Parigi, Francia
8 - 21 febbraio, 2021 (qualificazioni 10-13 gennaio)
$71.500.000 - cemento

QUALIFICAZIONI MASCHILI (a Doha)
Primo turno
(18) Nikola Milojevic (SRB) b. Matteo Viola (ITA) 64 64
Alexandre Muller (FRA) b. (17) Federico Gaio (ITA) 61 61
Gian Marco Moroni (ITA) b. (wc) Mischa Zverev (GER) 46 63 60
Mario Vilella Martinez (ESP) b. Alessandro Giannessi (ITA) 61 63
(11) Cedrik-Marcel Stebe (GER) b. Thomas Fabbiano (ITA) 61 46 76(10-3)
Botic Van de Zandschulp (NED) b. (13) Lorenzo Musetti (ITA) 36 61 64
(wc) John-Patrick Smith (AUS) b. (25) Paolo Lorenzi (ITA) 75 61
(29) Lorenzo Giustino (ITA) b. Denis Istomin (UZB) 61 61
(22) Carlos Taberner (ESP) b. Roberto Marcora (ITA) 62 75

Secondo turno
Robin Haase (NED) b. Gian Marco Moroni (ITA) 64 75
Borna Gojo (CRO) b. (29) Lorenzo Giustino (ITA) 63 76(7)

QUALIFICAZIONI FEMMINILI (a Dubai)
Primo turno
(17) Sara Errani (ITA) b. En-Shuo Liang (TPE) 61 57 62
(18) Elisabetta Cocciaretto (ITA) b. Gabriela Ce (BRA) 63 61
Giulia Gatto-Monticone (ITA) b. Valentyna Ivakhnenko (RUS) 62 63
(14) Margarita Gasparyan (RUS) b. Martina Di Giuseppe (ITA) 63 46 62

Secondo turno
(17) Sara Errani (ITA) b. Georgina Garcia Perez (ESP) 36 63 62
(18) Elisabetta Cocciaretto (ITA) b. Marie Benoit (BEL) 64 76(2)
Valeria Savinykh (RUS) b. Giulia Gatto-Monticone (ITA) 64 76(8)

Turno di qualificazione
(17) Sara Errani (ITA) b. (wc) Ana Konjuh (CRO) 36 62 64
(18) Elisabetta Cocciaretto (ITA) b. Harmony Tan (FRA) 63 61

Loading...

Altri articoli che potrebbero piacerti